Struttura Tecnica Nazionale

CHI
SIAMO

La “Struttura Tecnica Nazionale” o “STN”, è stata costituita il 06 Febbraio 2020 con atto notarile ed alla presenza del Capo Dipartimento della Protezione Civile, Dott. Angelo Borrelli, ad iniziativa del Consiglio Nazionale Ingegneri, del Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori, del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati e del Consiglio Nazionale dei Geologi.

Essa rappresenta la struttura operativa dei 4 Consigli Nazionali costituenti, sui temi della Protezione Civile e Gestione dell’Emergenza, con particolare riferimento a quelli indicati all’articolo 7 del Decreto Legislativo n.1 del 2 gennaio 2018.

La STN coopera a supporto del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e delle Agenzie della Protezione civile delle Regioni e Provincie Autonome

La STN attiva per la prima volta una sinergia interdisciplinare delle 4 professioni interessate e relativi sistemi ordinistici per assicurare un servizio più efficace ed efficiente delle professioni tecniche in scenari di mobilitazione da calamità e della prevenzione, a servizio del Paese.

Ing. Armando Zambrano

presidente coordinatore

Arch. Francesco Miceli

presidente consigliere

Geom. Maurizio Savoncelli

presidente consigliere

Geol. Arcangelo Francesco Violo

presidente consigliere

Geom. Ezio Piantedosi

coordinatore del coordinamento operativo

Ing. Felice Monaco

coordinamento operativo

Geol. Lorenzo Benedetto

coordinamento operativo

Arch. Francesca Zaccarelli

Segreteria

Dott. Daniela Di Giambattista

Segreteria

Mission

La STN ha come scopo, cooperando con la Presidenza del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana, Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, le Agenzie della Protezione civile delle Regioni e Provincie Autonome, la coordinazione delle attività dei Consigli Nazionali per la gestione degli eventi emergenziali, con particolare riferimento a quelli indicati all’articolo 7 del Decreto Legislativo n.1 del 2018.

La STN operando in esecuzione di appositi atti convenzionali ex art. 13 comma 2 bis del D.lgs. predetto, stipulati tra i Consigli Nazionali delle Professioni Tecniche e la Presidenza del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana, Dipartimento nazionale della Protezione Civile , nonché le agenzie della Protezione Civile delle Regioni e Provincie autonome, svolge tra l’altro, le attività di ricognizione del danno e dell’agibilità nonché le relative attività complementari a queste connesse, le attività di supporto geologico, geotecnico, cartografico ,tutte le ulteriori attività di supporto alla gestione tecnica delle emergenze nonché, di concerto con i sistemi ordinistici territoriali, attività di formazione e informazione sulla cultura della prevenzione e consapevolezza dei rischi.

 

 

La Struttura Tecnica Nazionale è domiciliata presso la sede del Consiglio Nazionale degli Ingegneri in Via XX Settembre 5 00187 Roma

Ogni comunicazione da parte del Dipartimento Protezione Civile dovrà essere trasmessa direttamente alla Struttura Tecnica Nazionale all’indirizzo presidio@stn-italia.it e per conoscenza ai quattro Consigli Nazionali costituenti.

 

STATUTO (link al  pdf)

ATTO COSTITUTIVO(link al pdf)

REGOLAMENTO

Chi può aderire?

Tutti i professionisti appartenenti alle professioni ordinistiche italiane

Loading...
%